giovedì 20 novembre 2008

All’ippodromo San Paolo di Montegiorgio un fine settimana fatto di “Palio” e“Calici e Tagliere”




All’ippodromo San Paolo di Montegiorgio un fine settimana fatto di “Palio” e“Calici e Tagliere”


MONTEGIORGIO – “Calici e Tagliere” di scena all’ippodromo San Paolo. Una manifestazione enogastronomica che parte venerdì (21 novembre) e culminerà nel giorno del palio. Dunque un trikend tutto da gustare e da innaffiare con dell’ottimo carburante nazionale (avrebbe detto il maestro del futurismo Marinetti). E’ una novità preparata però con cura e con passione e supervisionata da Francesca Mattii. L’ippodromo di Montegiorgio non vuole essere solo un luogo dove far trottare dei fantastici cavalli e godersi le prodezze dei top drivers nazionali e internazionali, ma anche un posto dove apprezzare i piaceri della vita. La macchina organizzativa del Palio dei Comuni “Lanfranco Mattii”, che quest’anno si è messa in moto con un certo ritardo per i ben noti problemi che hanno interessato l’ippica italiana, ormai gira a mille. Il giorno della grande sfida, domenica 23 Novembre, è ormai alle porte e i preparativi per quella che dovrà essere una giornata di sport e svago a tutto tondo sono in fase avanzata. Quest’anno oltre alla corsa, alla quale prenderanno parte i migliori trottatori italiani con l’aggiunta di alcuni stranieri, ai gruppi storici e agli artisti di strada che riempiranno gli spazi vuoti con i loro divertenti spettacoli, si potrà visitare una esposizione dei prodotti tipici marchigiani. Si tratta di una fiera enogastronomia denominata “Calici e Tagliere” che ospiterà all’interno di un tendone situato nell’area giochi dell’ippodromo 30 stand e aprirà i battenti venerdì 21novembre. Il visitatore potrà conoscere, gustare e anche acquistare vini, salumi, formaggi e altri prodotti di nicchia di grandi aziende e piccole realtà della regione.
Posta un commento